Mammachilegge!letture condivise per la Settimana SERR

Qualche giorno fa c’è stato il Mamammhilegge!dedicato alla Settimana Europea per la Riduzione dei Rifiuti al Castello di Bisceglie.

E’ stato bellissimo, tanti bambini, genitori, zii e tanti nonni.
Che dire sono felicissima di questi pomeriggi passati a leggere e a mangiare tante cose buone che ognuno di noi porta e condivide.
E’ quasi un anno che Mammachilegge! è diventato un appuntamento fisso al castello di Bisceglie, e penso sia arrivato il momento di tirare un po’ le fila di quello che sta succedendo, di questa (come la chiama la mia amica Titti) piccolo rivoluzione.

Dopo un anno e mezzo di letture in giro per la Puglia e la Sardegna mi ritrovo con accanto un gruppo di mamme meravigliose che credono e sostengono il progetto.
E con questo post le vorrei ringraziare.

Un grazie va a Gianluca che mi sostiene da sempre, e che purtroppo ha smesso di fare le foto durante i Mammachilegge perché vuole solo leggere 🙂

Un grazie va a Lucrezia, che ha creduto subito in Mammachilegge!lei è stata la prima mamma super sostenitrice

Un grazie va alla mia amica e collega Angela, che ha accolto e voluto questi incontri all’interno di Zonaeffe e del Castello di Bisceglie. Ormai le nostre liste dei desideri di albi illustrati sono chilometriche, sognano un Castello a misura di bambino dove possono stare comodi anche gli adulti

Un grazie va a Paola, una mamma entusiasta e positiva che si è tuffata dentro Mammachilegge! tutta intera

Un grazie va a Titti, una mamma donna fortissima. Titti sta diventando un motore di Mammachilegge!lettrice, compratrice compulsiva di albi illustrati, Titti salta nei libri come MaryPoppins salta nei disegni dello spazzacamino.

Ecco cosa sono i Mammachilegge!
Sono momenti di condivisione, momenti per stare insieme, momenti per leggere ai bambini di tutti, diventare ancora una volta piccoli e ascoltare le storie. I bambini leggono, vogliono leggere sta a noi saperli ascoltare.

Mammachilegge!Grazie alla libreria Ambarabacicicocò

Un piccolo reportage dell’ultimo Mammachilegge!
Una libreria bellissima, accogliente e con tantissimi libri, una libraia coraggiosa, appassionata e con tanta voglia di fare e creare…e insieme faremo altre cose di sicuro.

Un grazie quindi a chi ha letto insieme a noi e a Giada della Libreria Ambarabacicicoco’ di Corato!

 

Mammachilegge!Letture sotto l’albero

Qui di seguito un piccolo reportage che vale più di mille parole, di quell0 che è stato lo scorso Mammachilegge!
Parque, pile, un piccolo albero sospeso (confezionato a mano dalla Nonna!) , libri e una cioccolatosa merenda e tanti sorrisi ecco gli ingredienti perfetti per fare Mammachilegge!
Grazie a Samuele, Bineta, Irene, Giorgia e Simone
Grazie a Camera a Sud per l’ospitalità.
Grazie a papà Gianluca per le foto!

Vi auguriamo buone feste!

A presto

 

 

A come Ambiente nuovi incontri alla libreria Hamelin

Una nuova serie di incontri alla libreria Hamelin di Bitonto.

locandinahamelin
Tre incontri che racconteranno l’ambiente che ci circonda, quello che abbiamo sopra la nostra testa e quello sotto i nostri piedi, quello che sta dentro e quello che sta fuori di noi. Uno studio gioco degli ambienti, i racconti di alberi millenari, le tracce degli insetti e le voci degli animali. Tutte le scoperte verranno riportate nel taccuino del giovane naturalista. Tecniche varie, osservare per imparare, fantasia portami via sono i tre motti di questi incontri.

Sabato 7/14/21 novembre ore 17.30
da 6 anni
Tel 0803740636/info@libreriahamelin.it

Ricordi del mare

Due incontri che parlano del mare, il mare is può raccontare e sognare, immaginare storie fantastiche…

“Il mare alcune volte era calmo, ma alcune volte. Il mare è gentile, un giorno il mare vide una Balena che il mare si era già innamorato, come al solito!Ma anch’io lo penso che è bella!
La balena si agitò perché aveva scoperto che il mare si era innamorato di lei. Ma si era innamorata anche lei ed erano felici e contenti. (Aurora 7 anni)”

#MAMMACHILEGGE 9 GIUGNO Letture in riva al mare

Un’idea di quello che è stato #mammachilegge martedì 9 giugno a Molfetta !

Un desiderio, un sogno che diventa piano piano realtà: adulti e piccini insieme a leggere, sorridere, mangiare e giocare!!!

Riprendiamoci il tempo per essere felici!

Grazie a tutti per aver partecipato 🙂

ps: Grazie a Papà Gianluca per le foto e a Mamma Lucrezia per il passaparola e l’entusiasmo!

I sensi…

DueMari e Bubi’s Collage di nuovo insieme per il primo laboratorio dell’anno.

Posto nuovo, la bellissima libreria “Le storie nuove” di Conversano, nuove idee e tanti colori.
Con il laboratorio i sensi, abbiamo costruito un libro tascabile fatto con le tracce prese nella libreria.

Poche parole lascio spazio alle immagini… prossimo incontro il 19 Marzo sempre a Conversano!

L’albero dei sensi!

La vita quotidiana è una scoperta continua e il tatto, l’olfatto, la vista, l’udito e il gusto sono gli strumenti di questa scoperta ma sono anche ciò che riporta alla memoria quei ricordi chiusi in un cassetto: l’odore della tovaglia della nonna, il sapore e il colore dell’acqua di mare, il suono del vento che ci riporta ad un piacevole momento.
Durante queste attività i bambini verranno accompagnati in questo viaggio plurisensoriale tra passato, presente e fututo, attraverso materiali da toccare, da ascoltare e da odorare.
Quale elemento della natura può essere più adatto per rappresentare questo viaggio multisensoriale se non l’Albero?
L’albero, infatti, dalle radici alle foglie, può essere abbracciato e toccato, annusato, guardato con occhi incanti per la sua sua grandezza, ascoltato nel suono delle sue foglie, assaggiato nei suoi frutti. Durante il laboratorio costruiremo insieme un grande albero simbolo del nostro viaggio attraverso i sensi.

Ripartiamo con un bellissima collaborazione con la casa editrice edizione la meridiana!

Evviva!

l'albero-dei-sensi-locandina

“IO MANGIO TUTTO: NO AL CIBO NELLA SPAZZATURA”


Ecco alcune immagini scattate durante i due laboratori che ho svolto domenica 15 dicembre 2013 alla Fiera del Levante in occasione dell’Incontro finale del progetto: “IO MANGIO TUTTO: NO AL CIBO NELLA SPAZZATURA”


Si tratta di un percorso di educazione alimentare per alunni delle scuole primarie realizzato da ActionAid Italia e dal Consorzio Puglia in Masseria e finanziato dalla Regione Puglia (Assessorato alle Risorse Agroalimentari) e dalla Provincia di Bari (Assessorato all’Agricoltura).

Siamo stati coinvolti in questo bellissimo progetto dalla Referente territoriale Bari di ActionAid  Nicoletta  Riccardi, abbiamo realizzato per loro un “Grande gioco dell’oca di ActionAid”, fatto a mano con cartoni e stoffe.

Mentre l’altro laboratorio dal titolo “Cosa ho in mente”, partiva da un primo classico autoritratto dei bambini, per arrivare successivamente ad un autoritratto-collage della mente ovvero delle sensazioni che provavano pensando a tutto ciò che ha a che vedere con il cibo.

Molti spunti di riflessione per adulti e bambini, e tanto divertimento.

Una bellissima esperienza!

Ringrazio Silvia Murantonio per la collaborazione durante i laboratori e Gianluca Sciannameo per le foto…